News / News / easyLi partner della nuova formazione di AFPA

EasyLi è partner della nuova formazione di AFPA nel settore delle batterie, un progetto pilotato e finanziato del Ministero del Lavoro e della Formazione Professionale, sotto l’egida della DIRECCTE.

EasyLi  ha partecipato alla formazione dei formatori dell’AFPA (Agenzia Nazionale Francese per la Formazione degli Adulti), alla definizione del quadro di riferimento delle competenze richieste e alla realizzazione della mini-catena produttiva prevista nella sede dell’AFPA.

Dominique Martin, Direttore Tecnico e Xavier Percier, Responsabile di Produzione, si sono particolarmente investiti per aiutare i formatori AFPA a comprendere perfettamente le nuove tecnologie messe a punto in generale nel settore e più precisamente da easyLi.

«Abbiamo risposto positivamente alla domanda del centro AFPA di trasmettere le nostre conoscenze in quanto operatori del territorio di Châtelleraut ed esperti nel settore delle batterie», commenta François Barsacq, fondatore e dirigente della società.

Dominique Martin sottolinea l’importanza di trasmettere delle competenze tecnologiche di alto livello ai formatori. «I nostri compiti sono molteplici e complessi. È necessario comprendere perfettamente le problematiche affinché i posti di lavoro siano adatti alle esigenze richieste». Le porte del nostro stabilimento sono aperte ai formatori affinché studino e possano realizzare una mini catena di produzione con delle isole per la saldatura, l’assemblaggio, il montaggio, il controllo e l’imballaggio simili a quelli di un ambiente industriale.   

Pour Xavier Percier, cet investissement temps répond à un besoin croissant de recrutement d’opérateurs qualifiés pour les chaînes de montage.  « Nous recherchons des personnes sérieuses, minutieuses, aux compétences pluridisciplinaires qui puissent facilement changer de poste en fonction de l’évolution de la charge de travail et qui aient le sens du travail en équipe », complète-t-il.

Per Xavier Percier, questo investimento di tempo risponde a un bisogno crescente di reclutamento di operatori qualificati per le catene di montaggio. «Siamo alla ricerca di persone serie, qualificate, minuziose, dalle competenze pluridisciplinari, che siano in grado di cambiare facilmente posto in funzione dell’evoluzione del carico di lavoro e che abbiano il senso del lavoro di squadra», completa lo stesso Xavier.